Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2

Discussione: Tatuaggio fine lines

  1. #1
    Newbie
    Iscritto al forum dal
    March 11, 2019, 11:10 am
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    1
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts

    Post Tatuaggio fine lines

    Salve,

    scrivo in cerca di consigli in merito al mio primo tatuaggio.
    Ho sviluppato un apprezzamento particolare nel tempo per i tatuaggi che utilizzano la tecnica delle fine lines, per via della loro eleganza, pulizia e geometricità (tra gli esempi famosissimi Dr. Woo).

    La mia difficoltà è sia nel trovare in Italia (o particolarmente a Roma) un tatuatore specializzato in questo tipo di tratto, sia nel disegno in sé.

    Ho provato a disegnarmi alla fine da sola il tatuaggio, essendo Graphic Designer di mestiere, ma ho paura che magari andando con il disegno già pronto da un eventuale tatuatore possa prenderla male? Accetterei di valutare ritocchi dovuti magari allo spessore delle linee o accorgimenti consigliati dal tatuatore, ma vorrei che alla fine il risultato finale non si discostasse troppo dal mio progetto iniziale.

    Intanto mi farebbe piacere ricevere qualche consiglio o opinione sul disegno fatto da me, il cui soggetto è ispirato alla serie di libri Guida Galattica per Autostoppisti di Douglas Adams.

    Lascio qui il link: https://i.imgur.com/TwpOjjD_d.jpg?ma...idelity=medium

    E se qualcuno eventualmente conoscesse qualche tatuatore sulla linea di questo stile, mi sarebbe molto utile!!

  2. #2
    Tatuatore - Moderatore L'avatar di Gallo
    Iscritto al forum dal
    August 2, 2006, 2:50 pm
    ubicazione
    Pavia
    Messaggi
    3,089
    Thanks
    46
    Thanked 184 Times in 153 Posts
    Ciao, benvenuta nel forum.
    Se stai chiedendo un parere riguardo all' artwork, i disegni che fai sono molto belli, tuttavia a mio parere sono poco adatti per realizzare tatuaggi.
    Se basi la bellezza di un tatuaggio su geometrie perfette e linee lunghe e dritte, magari sottili, vicine e parallele, col passare del tempo avrai un amara sorpresa
    La pelle e' infatti un supporto vivo e assolutamente instabile per quanto riguarda la stabilità dell' inchiostro sottopelle, e il motivo per cui certi tipi di stili classici (giapponese, tradizionale, tribale antico) funzionano piu' di altri di tendenza, e' proprio questo. Nn si basano sulla perfezione del singolo dettaglio, destinato a perdersi col passare degli anni, ma sull' impatto visivo e sulla veduta d' insieme.
    Poi chiunque e' libero di scegliere lo stile che preferisce, ci mancherebbe, ma sappi che certi tipi di lavori nn rimarranno mai cosi' nel tempo (i lavori del tatuatore che citi ne costituiscono l' esempio perfetto) quindi se la cosa che ti affascina di questi tatuaggi e' la perfezione e il dettaglio, pensaci bene prima di fartene fare uno, perche' tra 10 o 15 anni nella migliore delle ipotesi nn sara' piu' assolutamente cosi.
    Riguardo invece al proporre al tatuatore un tuo artwork, ad alcuni fa piacere, mentre altri preferiscono lavorare solo su disegni loro, la cosa migliore e' sempre chiedere prima

Tags for this Thread

Regole d'invio

  • Non puoi inviare nuove discussioni
  • Non puoi inviare repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •