Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5

Discussione: Tatuaggio e sanguinamento

  1. #1
    Newbie
    Iscritto al forum dal
    February 28, 2018, 6:53 pm
    Messaggi
    3
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts

    Tatuaggio e sanguinamento

    Buonasera ragazzi.
    Scrivo per chiedervi informazioni e fugare qualche dubbio.
    Un mese fa ho iniziato una manica in stile marchese da un tatuatore esperto dell'hinterland milanese. Nonostante non fosse il mio primo tatuaggio ho fatto una scoperta che mi inquieta un po'... SANGUINO COME UN MAIALE SGOZZATO.
    Sulle linee non ha dato grossi problemi ma ho paura che quando andrà a riempire di nero il sangue possa sputare fuori buona parte dell'inchiostro compromettendo il risultato finale, e ho un ansia pazzesca dei buchi di colore sul nero pieno (so benissimo che qualche buco è normale ma ho paura di dover ripassare pesantemente tutto).
    Perciò vi chiedo, si può fare qualcosa per ridurre il sanguinamento? Prendere qualche farmaco leggero o qualche altro metodo naturale magari...
    Scusate per il poema e grazie a chi saprà aiutarmi (accetto tutto, insulti anche).

  2. #2
    Member
    Iscritto al forum dal
    February 27, 2013, 10:58 am
    Messaggi
    247
    Thanks
    1
    Thanked 21 Times in 21 Posts
    Non mi sembra un problema il sanguinamento (non sono però un tatuatore) ,ci sono dei punti dove si saguina di più ma questo non incide sulla resa del colore almeno credo.il tuo tatuatore che dice???

  3. #3
    Newbie
    Iscritto al forum dal
    February 28, 2018, 6:53 pm
    Messaggi
    3
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    Il tatuatore dice che è un po un problema fastidioso appunto perché il sangue "sputa" fuori l'inchiostro che si cerca di buttare dentro, però non so se questo può pregiudicare il risultato finale (ho il terrore del nero che tende al grigio con molte "striscie" di colore più chiaro).
    Perciò volevo chiedere a voi se i miei timori sono eccessivi e se c'era qualcosa da poter fare.

  4. #4
    Member
    Iscritto al forum dal
    February 27, 2013, 10:58 am
    Messaggi
    247
    Thanks
    1
    Thanked 21 Times in 21 Posts
    Secondo me basta che ripassi il colore in fase di relizazione del tattoo. Tanto da quello che ho capito il tattoo verrà realizzato in più sedute.

  5. #5
    Junior Member
    Iscritto al forum dal
    October 14, 2012, 12:04 pm
    Messaggi
    47
    Thanks
    0
    Thanked 4 Times in 4 Posts
    Quote Originariamente inviata da Giampy34 Visualizza il messaggio
    Secondo me basta che ripassi il colore in fase di relizazione del tattoo. Tanto da quello che ho capito il tattoo verr� realizzato in pi� sedute.
    Consideriamo però che le "manate" di nero di un marchesano richiedono un solo passaggio sulla pelle, che altrimenti rischia di "rompersi".. Tecnica del "chicco di riso", come si fa con i pennarelli su un foglio, esattamente per lo stesso motivo, per non rompere la carta.

    Per Chupacabra, sperando che sia andato tutto bene, ti consiglierei di evitare alcool dal giorno prima della seduta. Caffè e cioccolata invece sono vasocostrittori naturali.
    Se invece hai bisogno del tatuatore marchesano per eccellenza, e non hai fretta, a Milano c'è Michelangelo (Built strong tattoo). Re del nero.

Regole d'invio

  • Non puoi inviare nuove discussioni
  • Non puoi inviare repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •