Sondaggio: Hai appena ottenuto l'Attestato di Abilitazione all'esecuzione di Tatuaggi.......

Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 26

Discussione: A bottega o in proprio?

  1. #1
    Tatuatore
    Mr. Simpatia 2006
    L'avatar di stez
    Iscritto al forum dal
    November 24, 2005, 9:59 am
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    3,866
    Thanks
    35
    Thanked 28 Times in 25 Posts

    A bottega o in proprio?

    Questo rivolto a tutti i giovani artisti del settore.
    Mi sembra che negli ultimi anni si stia creando una tendenzialmente una sfrenata corsa a qualcosa che potrebbe sembrare un mix di affermazione personale e ricerca di indipendenza.Mi spiego:

    Come si ha il famigerato pezzo di carta post-corso obbligatorio per poter eseguire tatuaggi,la prima cosa che si pensa difare non " vado in uno studio e cerco un apprendistato",ma "vado-magari con qualche aiuto economico dei genitori- e mi apro il mio studio".....

    Qu non voglio giudicare nulla e nessuno,ma porre solo un nuovo sondaggio alla vostra attenzione.
    ovviamente tutti possono dare la loro opinione,non solo i neo tatuatori

  2. #2
    Tatuatore L'avatar di pippilotta
    Iscritto al forum dal
    May 27, 2006, 3:14 pm
    ubicazione
    Livorno
    Messaggi
    389
    Thanks
    41
    Thanked 10 Times in 4 Posts
    Io per fortuna non rientro in quella categoria altrimenti venivo subito depennata da STEZ!!!! hahahaah (ruzzo!!!) ho fatto gi la mia parte di apprendistato...... ora ho consapevolizzato e preso sicurezza e finalmente mi sento "pronta" ad aprire.... anyway.... non farei di tutta un erba un fascio..... cercherei di studiare ogni singolo soggetto, in mezzo a quelli che dici tu ci puo essere il "genio" come invece c' gente che dopo anni e anni di tirocinio sono rimasti uguali e per nulla si sono evoluti senza trovare un loro stile..... mah... che te devo d.... La vita e le mie esperienze mi hanno insegnato di esaminare ogni singolo soggetto e poi sentenziare un giudizio o parere... tanto se la cosa merita destinata ad andare avanti altrimenti a mio parere finisce li. C' sempre tanta ignoranza a giro ma secondo me il tatuaggio sta diventando cultura e di conseguenza anche i clienti si sono svegliati un po fuori, quindi a discrezione di quest'ultimi scegliere da chi andare.... o no? detto una cavolata??? (e comunque meglio ora con il tanto famigerato "diplomino" che prima senza nessuna base di igiene, dermatologia quant'altro!)

  3. #3
    Tatuatore
    Mr. Simpatia 2006
    L'avatar di stez
    Iscritto al forum dal
    November 24, 2005, 9:59 am
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    3,866
    Thanks
    35
    Thanked 28 Times in 25 Posts
    Pippi,tu sei sicuramente fuori da questo discorso:talento ne mostri.E poi lungi da me depennare chicchessia,non ne ho l'attitudine.
    Non sono-forse- stato chiaro,me ne rendo conto: nel proporre questo sondaggio la mia curiosit nel cercar di capire perch molti ,senza averne a volte la propensione,si buttano nella mischia a peso morto,anche se con molto entusiasmo, invece di concentrare i propri sforzi la dove possibile crescere professionalmente.In parte lo posso capire: non tutti sono disposti a prendere "assistenti" in studio e quindi si cerca di autodeterminarsi;ma da un'altra parte non lo capisco: se molti non vengono presi potrebbe anche essere che(tra le molte motivazioni), forse, non si vede in loro talento o stile....ma questo un discorso complesso da affrontare.Il sondaggio per sua natura sintetizza in tre/quattro domande un discorso molto complesso e lungo da affrontare,dicevo.
    Lo ripeto ancora:non vuol esserci giudizio da parte mia n negativo n positivo....d'altra parte, il mercato che decide in questi casi,come giustamente dici Pippi: se si validi,finiti gli amici ed i trucchetti merceologici,si andr avanti,in caso contrario....

  4. #4
    ASSISTENTE L'avatar di jack 'da smokerz
    Iscritto al forum dal
    December 1, 2007, 3:06 pm
    ubicazione
    Lucca - Verona
    Messaggi
    2,156
    Thanks
    41
    Thanked 113 Times in 71 Posts
    risultato da parte mia scontato,...sono per la gavetta e l'apprendistato
    solo chievo

  5. #5
    Tatuatore L'avatar di Gaia
    Iscritto al forum dal
    August 20, 2007, 10:02 pm
    ubicazione
    Lucca
    Messaggi
    2,921
    Thanks
    301
    Thanked 98 Times in 82 Posts
    anch'io, non essendo tatuatore, ho votato per l'apprendistato!
    Stez.....l'ultima opzione strepitosa!!!!!!!!!! ^________________^

  6. #6
    Tatuatore L'avatar di pippilotta
    Iscritto al forum dal
    May 27, 2006, 3:14 pm
    ubicazione
    Livorno
    Messaggi
    389
    Thanks
    41
    Thanked 10 Times in 4 Posts
    Vorrei sottolineare Stez che quando mi pongo sono estremamente ironica, praticamente sono una "zuzzurellona" ! Avevo capito esattamente quello che volevi dire, volevo solo sdrammatizzare un pochino e allo stesso tempo non colpevolizzare nessuno. Perch sono fresca, ci sono passata anche io da pochi anni da "quei paraggi" chiamati apprendistato, apprendista, tutto fare etc...... L'unica cosa che io vorrei mettere in risalto che ho notato che c' una sorta di gelosia da parte dei tatuatori professionisti nei confronti di questi neo apprendisti..... Bisognerebbe essere un po pi elastici e ascoltarli di pi.... ma so anche che le leggi italiane se non denunci tutto non ti permettono..... (parlo delle assunzioni) Io ad esempio ho preso sotto la mia ala un ragazzo in cui ho visto del talento ma l'ho anche un p abbandonato perch troppo impulsivo, non mi ascolta, trova noioso tatuare cose piccine, migliorare nelle out line vuole subito fare "sbranate" e sfumature con risultati a volte mediocri a volte .... aiuto MeoDeu!!!! A quel punto tanti saluti e baci, ci risentiamo quando ti sarai dato una calmata. Ma ci che dici assolutamente vero, ce chi se lo inventa il lavoro del tatuatore e c' anche chi ce l'ha nel sangue. Un anno fa ho preso quel fatidico diploma regionale per poter regolamentarmi e, a parte un bel corso, fatto bene con docenti competenti, mi sono trovata bene con i colleghi eravamo diventati una grande famiglia senza segreti e gelosie..... finito il corso svanito tutto... a parte alcuni che siamo rimasti veramente amici. Tutto ci un dispiacere, penso che ci siano ancora pochi i tatuatori che se non sono in grado di fare un old style perch lontano dal loro stile, ti consigliano il tatuatore collega pi indicato..... io lo faccio sempre! Sono mongoloide??? Dobbiamo essere tutti pi aperti e aiutarci fra di noi altrimenti rimaniamo nel nostro cerchio e non si migliora mai n moralmente ne pofessionalmente. Un abbraccio Stez!

  7. #7
    Tatuatore
    Mr. Simpatia 2006
    L'avatar di stez
    Iscritto al forum dal
    November 24, 2005, 9:59 am
    ubicazione
    Roma
    Messaggi
    3,866
    Thanks
    35
    Thanked 28 Times in 25 Posts
    Beh,chi pi "zuzzurellone" di me?....le pagine di questo forum ne sono piene delle mie stro...mbazzate.Mi spiace se ho dato impressioni sbagliate,non mia intenzione. Abbracci fraterni

    Condivido,quindi, alcune delle cose che dici;pensa quanto posso essere lontano da chi si "arrangia" nell'inventarsi questo lavoro oggi,io che -come molti altri- quando ho cominciato c'era proprio da inventarselo di sana pianta 'sto lavoro

    Ma come fai notare tu stessa quando parli di "protetti", la gavetta non piace a nessuno perch non piace a nessuno stare sotto botta,perch difficile avere rispetto/umilt/spirito di sacrificio,perch si crede a torto o a ragione di essere tutti dei piccoli Sailor Jerry o Shige o Paul Booth o vattelappesca....che diverso dal saper riconoscere i propri limiti e,step by step,superarli!!!

    Partire da "mezzemaniche" (pi o meno all'arrabbiata) piuttosto che da coccinelle o "tribbalini" molto gratificante...ma poi se dopo il primo entusiasmo ci si rende conto(o ci fanno rendere conto) che tutta 'sta bellezza nei nostri prodotti non c'?!

    E' un mestiere bellissimo il nostro,ma non sempre facile,facile come taluni a volte credono........no,non sei affatto mongoloide.
    Va beh,mo', finito il "p i p p o n e" da vecchia scarpa,
    ringrazio e mi defilo......

    @Gaia: ....sai quanti?FB ,Myspace pullulano!!!!

    Rispetto.

  8. #8
    Banned
    Iscritto al forum dal
    August 3, 2008, 11:00 am
    Messaggi
    37
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    bellissimo st sondaggio!! io tatuo con la maschera nel laboratorio abusivo segreto, all interno di una caverna segreta, gli amici segreti bevendo una birretta ignota, e invece con i panni di clark kent in studio tutto l anno ! :)
    a parte gli scherzi
    credo che avere un proprio studio sia il sogno di tutti ma bisogna anche arrivar a fine mese per pagarlo e questo non poco.. e se non dai una buona professionalit la strada breve, e la professionalit la impari con l apprendistato e tanto studio..
    il boom mediatico degli ultimi anni ha permesso al tattoo di uscire da quel tab che lo ha rivestito da sempre, questo naturalmente ha portato secondo me dei pro e dei contro, ad un orgia di clienti che se da prima era per appassionati, ora per famiglie e di tutto un p... e di pro, il tatuaggio arrivato a delle tecniche artistiche notevoli e ad una tecnologia fino a pochi anni fa impensabile grazie a questa grande richiesta.
    Spesso vedo che il cliente di passaggio pi interessato al prezzo che al risultato, cosa che mi fa venire la pelle d ' oca, e un tatuatore alle prime armi sar quasi sempre pi basso nel preventivo dando per spesso un servizio diverso(quindi entrambi contenti).
    il sunto di questo pastone che ho scritto che il tatuatore con poche basi artistiche e tecniche dovr subire di pi il cliente che non s cosa fare , dove farlo e quanto grande, ...il professionista far sempre di pi un lavoro artistico e di nicchia per suo grande piacere e soddisfazione...
    tutto ci finch non ci sar una vera cultura del tattoo e una vera informazione e formazione professionale.
    per la questione del pap che ti compra lo studio..si ricade sempre l ..senza sacrifici non si ottiene nulla, ne nella vita ne nel lavoro..
    ribadisco opinione mia e se un abusivo mi fa le stelline e letterine che odio tanto son pi che felice ;)

  9. #9
    Banned
    Iscritto al forum dal
    August 3, 2008, 11:00 am
    Messaggi
    37
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    e tralascio la parte igenica per non cadere in un baratro senza ritorno

  10. #10
    Banned
    Iscritto al forum dal
    May 4, 2007, 5:08 pm
    ubicazione
    catania
    Messaggi
    899
    Thanks
    1
    Thanked 25 Times in 22 Posts
    basta farsi un giro in altri forum di tatuatori... per rendersi conto che il problema del "fai da te "si dovrebbe un po arginare e quasto lo si potrebbe fare scoraggiando chi non portato, e incoraggiando chi lo ...ho sempre rispettato infatti la politica di questo forum ( infatti mi siete mancati ) che appunto quella di avere un riscontro prima di poter discutere di tecnica e di tutto cio che appartiene alla professione e non alla semplice passione. io altri siti li chiuderei del tutto. e per inciso io ho iniziato quasi 5 anni fa a casuccia e ancora oggi sono apprendista e cerco di migliorare giorno dopo giorni trovando mille problemi, quindi diffido dei geni che dopo sei mesi sanno fare tutto, ma non capisco anche coloro che non avendo trovato subito qualcuno disposto ad isegnar loro si son messi di impegno a via di cotenna, pelle propria ( mi sono felicemente deturpato ihihihihihh) e disegno per migliorarsi nella speranza di trovare qualcuno disposto ad aprirgli lo studio

Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo

Regole d'invio

  • Non puoi inviare nuove discussioni
  • Non puoi inviare repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •